L’acquisto della casa

L’acquisto di una casa o di un appartamento è un momento importante nella vita di ciascuno di noi e, tuttavia, sembra che pochissimi, o addirittura nessuno, siano interessati alla conoscenza delle prestazioni in termini di sicurezza antisismica della costruzione “dentro” la quale trascorrerà il maggior tempo della vita.
Negli ultimi anni si è sviluppata una certa sensibilità per la conoscenza delle prestazioni energetiche degli immobili tanto che, all’acquisto, è diventato obbligatorio corredare il rogito da certificazione energetica che qualifica la classe energetica con una simbologia molto semplice: A+, A, B, C, D, E, F, G.
Non vi è però lo stesso interesse e, purtroppo, nemmeno la curiosità di sapere quale sarà il comportamento della propria dimora in caso di terremoto e la cosa, francamente, appare del tutto incomprensibile. Pur essendovi la stessa possibilità di classificare l’edificio in termini antisismici.
Nelle immagini postata si può notare il totale collasso di un piano intermedio di un edificio residenziale a seguito del terremoto dell’Aquila (2009). La costruzione non era stata edificata secoli fa, non presentava segni di vetustà o crepe, non era pericolante. Era un edificio costruito pochi anni prima.
SismiCasa© ti aiuta a prendere consapevolezza di quali siano le condizioni di rischio sismico in un eventuale acquisto della tua casa, oppure ti aiuta nel renderlo più sicuro, progettando ed attuando specifiche soluzioni adatte al tuo caso.
SismiCasa© classifica e certifica l’edificio in base a norme vigenti che comportano l’attribuzione di una classe A+, A, B, C, D, E, F, G.
Con SismiCasa© al tuo fianco puoi procedere con tranquillità all’acquisto della tua casa selezionando in modo più oculato eventuali alternative più sicure a resistere ai terremoti, oppure dandoti le soluzioni più appropriata per aumentare la sicurezza antisismica del tuo investimento.
SismiCasa© ti affianca nella progettazione della sicurezza antisismica studiando specifiche misure
Non lasciare nulla caso, ma prendi la sicurezza come primo parametro per la valutazione della dimora dei tuoi prossimi anni.

L’acquisto della casa
Torna su